Amministrazioni comunali

Oggi l’attività di distribuzione del gas è svolta in regime di concessione tramite affidamento del servizio su base comunale. La normativa entrata in vigore a seguito dell’emanazione del D.Lgs 164/2000 prevede l’affidamento del servizio di distribuzione esclusivamente con gara, per una durata massima, per le nuove concessioni, di 12 anni.

La nuova normativa ha avviato una profonda riorganizzazione del mercato della distribuzione del gas tuttora in corso: il servizio sarà affidato, a mezzo gara, per bacini sovracomunali (ATEM) e il contratto di servizio tra ente concedente e gestore sarà standardizzato. Con l’aggregazione delle concessioni in ambiti territorialmente omogenei, e quindi con la possibilità di realizzare economie di scala, la riforma promuoverà maggiore efficienza nell'erogazione del servizio e l'ulteriore innalzamento dei livelli di qualità del servizio.

Unareti ha sempre avuto con le Amministrazioni concedenti un dialogo diretto. Da tempo si è dotata di strutture organizzative espressamente dedicate a questo scopo, in modo da soddisfare le istanze provenienti dalle Amministrazioni concedenti e la trasparenza nel flusso informativo.

Le comunicazioni possono essere indirizzate a unareti@pec.unareti.it.