Reclami e ricorsi

Reclami scritti da parte del Cliente od di altri soggetti aventi titolo dovranno essere presentati a seguito della ricezione del Rapporto d’Ispezione, per mezzo di PEC o fax o raccomandata con ricevuta di ritorno presso la sede legale di ODI, via Lamarmora 230 -25124 Brescia.

ODI provvederà ad una risposta di presa in carico del reclamo.
L’ODI si impegna ad effettuare le verifiche del caso e, al termine del processo di gestione del reclamo, a informare il reclamante dell’esito e della avvenuta attuazione di tutte le azioni di propria competenza. I reclami saranno analizzati da persone tecnicamente competenti all’interno dell’ODI; l’analisi sarà supervisionata dal Responsabile tecnico o dal suo sostituto.

Qualora il reclamo risulti fondato, ODI comunica per iscritto, la causa riconosciuta e l’esito delle azioni intraprese a garanzia della loro attuazione. Se il reclamo risultasse infondato, comunica per iscritto le ragioni dell’infondatezza.

Ricorsi contro il contenuto del Rapporto di Ispezione dovranno essere presentati dal Cliente entro 60 giorni dal ricevimento del Rapporto di Ispezione. Le ragioni scritte del dissenso dovranno essere indirizzate Rappresentante Legale di ODI, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il ricorso dovrà contenere i seguenti dati:

  • nominativo del Cliente,
  • l’oggetto del ricorso,
  • le motivazioni che hanno portato a ricorrere,
  • eventuali allegati a sostegno delle motivazioni citate,
  • la firma del ricorrente.

L’assenza di uno o più degli elementi citati sopra e il mancato rispetto dei termini di presentazione comporta l’inammissibilità del ricorso.

L’ODI invia una comunicazione di ricevuta del ricorso . I ricorsi vengono analizzati da una apposita Commissione, composta dal Legale Rappresentante di ODI e da un soggetto interno ed uno esterno (in ogni caso non coinvolti nella attività di ispezione oggetto dello specifico ricorso), scelti di volta in volta in funzione della tipologia del ricorso. La Commissione dovrà trattare il ricorso e potrà disporre tutti gli accertamenti del caso, eventualmente sentendo il ricorrente. La decisione relativa al ricorso viene comunicata per iscritto al ricorrente da ODI. Le spese relative al ricorso sono a carico del ricorrente, salvo il caso di accoglimento.